Home Blog Coronavirus: curva attenuata,non abbassare guardia

Coronavirus: curva attenuata,non abbassare guardia

54
Stress e ansia da Coronavirus, le regole antipanico

Coronavirus: Brusaferro (Iss): “Dal 20 marzo la curva sembra attenuarsi ma non abbassiamo la guardia”

Coronavirus, Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss), durante la conferenza stampa con gli aggiornamenti sulla situazione in Italia presenta dati positivi.

A partire dal 19-20 Marzo il numero di nuovi casi segnalati cala, la curva sembra attenuarsi.  Ma non dobbiamo illuderci che un rallentamento della diffusione possa indurci a rallentare le misure che abbiamo adottato. Ci sono realtà diverse nel Paese, la Lombardia e aree limitrofe con fortissima circolazione, mentre in altre aree c’è una circolazione ancora limitata, dove la sfida è fare in modo che quelle aree rosa non diventino rosse”, ha detto  Brusaferro, nel punto stampa all’Iss.

Le restrizioni adottate  danno segnali positivi. Siamo in una fase di contenimento incoraggiante, quindi, ma l’attenzione deve restare alta. “Abbiamo raggiunto il picco e non lo abbiamo però superato, il fatto che la curva dei contagi rallenti non significa che siamo in fase calante. Assistiamo solo – ha aggiunto Brusaferro – a un rallentamento della crescita. Poi la discesa andra’ costruita e la pendenza di questa discesa sarà costruita sulla base dei nostri comportamenti”.

Fonte: Repubblica.it